WeekEnd con gusto per TerraViva

L’evento “40 anni con gusto” ha caratterizzato il fine settimana della Cooperativa Agricola Buschese. L’Azienda, leader del territorio nella promozione della carne bovina di razza piemontese e di tutti i prodotti tipici della nostra terra, ha celebrato i 40 anni di attività con una due giorni di porte aperte che ha visto una grande partecipazione di pubblico.

Nel pomeriggio di Sabato 26 aprile, durante la conferenza stampa, sono stati premiati i soci fondatori  e  illustrati i nuovi progetti di TerraViva. In modo particolare  è stata presentata l’iniziativa di comunicazione-informazione “tudichetagliosei”, un percorso alla riscoperta dei tagli di carne bovina di razza piemontese attraverso le ricette create dalla foodblogger Federica Giuliani ed è stata premiata Simona Bertolini, la vincitrice del concorso tenutosi attraverso il social network facebook “tuchenomeglidai” – dai un nome al tuo macellaio di fiducia – con la partecipazione del noto vignettista Danilo Paparelli dalla cui matita è scaturito il macellaio “Antonello l’esperto del coltello”. E’ poi entrata in scena la cena del  “Gran Bollito alla Piemontese”, e a seguire, i Trelilu che con il nuovo spettacolo “El cico-latino” hanno conquistato oltre 250 spettatori con la loro simpatia e ilarità.

Domenica, prima del pranzo ufficiale “Gran Galà della Carne”, l’azienda cooperativa si è riunita in assemblea per il rinnovo del consiglio di amministrazione che ha visto la riconferma del presidente Angelo Rosso e la nomina ad amministratori per il triennio 2014-2017. A guidare l’azienda saranno oltre al presidente Rosso,  Aldo Dutto di S.Pietro del Gallo di Cuneo (vicepresidente), Bruno Pellegrino di Boves, Valerio Panero di S.Pietro del Gallo di Cuneo, Ezio  Colombano di Tarantasca, Enrico  Rosso di Castelletto di Busca, e Ivano Provenzale di Tetto Croce di Cuneo. Nel pomeriggio, si è poi dato il via  alle danze con la musica occitana dei “Lou Janavel” e la coreografia del gruppo folkloristico “La Malinteisa”. “Terra Viva ha raggiunto un importante traguardo. – dice il presidente della C.A.B., Angelo Rosso – Era doveroso ricordare coloro che con coraggio negli anni bui della zootecnia avevano scelto il sistema cooperativo per affrontare le difficoltà del mercato. TerraViva ha saputo creare economia e posti di lavoro e possiamo affermare che oggi rappresenta una solida realtà locale. Da quarant’anni, la nostra azienda punta sulla qualità e sulla genuinità, con lo sviluppo della vendita al dettaglio attraverso i dieci punti vendita e con i nuovi mezzi di comunicazione e la innovativa vendita attraverso la rete internet con il portale e-commerce www.terraviva.coop sta raggiungendo con i prodotti della territorio cuneese tutto il territorio nazionale e europeo.

La filosofia che contraddistingue ancora oggi la compagine di TerraViva è sicuramente, a confermare il tema portante dell’evento, il gusto di produrre bene, il gusto di lavorare insieme e il gusto di mangiare meglio.

Soci FondatoriTre LiluSimona Bertolini vincitrice del contestGran Galà della CarneBalli Occitani

Primavera in Castiglia con i musei della Civiltà Cavalleresca e della Memoria Carceraria

 

Dal 25 al 27 aprile e dal 1° al 4 maggio ingresso gratuito in occasione dell’iniziativa “La cultura è libertà”

+eventi 4-2014LRok (trascinato) 1

 

Per gli altri giorni ingresso 7 euro. Apertura la domenica e le festività dalle 15 alle 19. Sono previste riduzioni (50%) per gli ultrasessantenni, tesserati Touring club, Cts, Fai,Ikea, Fabbrica dei suoni; ingresso gratuito per i ragazzi fino a 18 anni, le classi delle scuole saluzzesi in visita scolastica, i possessori della tessera Abbonamento musei, i diversamente abili. Con soli 10 euro è possibile entrare per un anno in tutti i beni culturali
di Saluzzo grazie alla tessera turistica disponibile presso l’ufficio Iat di piazza Risorgimento oppure in uno dei musei cittadini.
Ufficio Turistico IAT Saluzzo Piazza Risorgimento, 1 – 12037 Saluzzo (CN)
Tel. 0175 46710 – Fax 0175 46718 – info@saluzzoturistica.it
http://www.saluzzoturistica.ithttp://www.comune.saluzzo.cn.it

 

Oggi sono felice ma anche un po’ triste. Presentazione del libro a Saluzzo nell’ambito della rassegna “Un libro per The”

81PCmsJKz1L._SL1500_Venerdì 11 aprile a Saluzzo, presso il Salone dell’Antico Palazzo Comunale, nell’ambito della rassegna letteraria “I venerdì della biblioteca. Un libro per the”, alle ore 17.15, verrà presentato il libro Oggi sono felice ma anche un po’ triste. Imparare il linguaggio delle emozioni di Marco Barra e Emanuela Nava (Carthusia Edizioni), in collaborazione con Fondazione Giovanni Goria e LiberLab.

La presentazione del libro sarà preceduta, alle 15.30, dalla illustrazione della ricerca “Come stai oggi?”. La ricerca che ha reso poi possibile il progetto editoriale, è stata effettuata con il coordinamento della Fondazione Giovanni Goria, con il sostegno della Fondazione CRT all’interno del Progetto Master dei Talenti della Società Civile in stretta sinergia e con il parternariato degli Enti locali: l’ASL CN1, il Consorzio Monviso Solidale, l’ISCA “Istituto Superiore di Cultura Alpina”, il Comune di Saluzzo, l’UNCEM Piemonte e numerosi Istituti Comprensivi.

I risultati emersi verranno presentati dal Dott. Marco Barra durante questo incontro, moderato dal giornalista Carlo Cerrato, a cui interverranno i rappresentati delle Fondazioni e degli Enti coinvolti.

Comunicato Stampa_Presentazione 11_04_2014

COMUNICATO STAMPA aprile -giugno

libroXte_apr-giugno2014

 

I LIKE BIKE Saluzzo. Consegnate le biciclette elettriche

1454936_266846676826256_619852085_nMartedì 1 aprile 2014 alle ore 14,00 sotto l’Ala di ferro in Saluzzo, piazza Cavour 12,
sono state consegnate le 20 biciclette elettriche agli albergatori del territorio che hanno aderito al progetto Réseau Turismo 2.0
Il fornitore delle bici è la ditta Menardi Auto Group di Bernezzo (CN), che ha messo a
disposizione il modello Ecosport Lady/man della Aspes. Le bici sono state consegnate agli albergatori (presenti le rappresentanze di Saluzzo, Paesana, Crissolo, Revello, Costigliole, Venasca, Manta), che le metteranno gratuitamente a disposizione dei rispettivi clienti, con caschi e pettorine di scurezza, in modo da aumentare la fruizione turistica del territorio. Tutto questo dal 1° aprile al 31 novembre 2014. Le biciclette avranno uno specifico logo del progetto e saranno identificate attraverso uno specifico numero di telaio.

984033_266844550159802_1496799471_n 1006091_266846650159592_909691775_n 10151382_266842980159959_1701476279_n 10154177_266843046826619_934016729_n10173531_266844980159759_1893024007_n